Archivi tag: barriera di milano

QUATTRO PASSI TRA BARRIERA E AURORA 22 dicembre 2017

4 PASSI TRA BARRIERA E AURORA CAMMINANDO IN MUSICA
Il comitato spontaneo Oltre la Barriera che riunisce cittadine e cittadini dei  quartieri Barriera ed Aurora, organizza per venerdì 22 dicembre una passeggiata musicale. Partendo da piazza Foroni e terminando in corso Brescia, si camminerà tra la storia dei luoghi del passato e del presente con fermate in vari luoghi e racconti, intermezzi musicali, distribuzione di bevande calde.

VENERDI’ 22/12 h 18,30 piazza Foroni/Cerignola.
Passeggeremo fermandoci a tratti in luoghi significativi per la storia di ieri e di oggi:
TEATRO GARABATO PICCOLO PICCOLO
KLANG
BAGNI PUBBLICI DI VIA AGLIE’
…ed altri
Termine h. 20,00 con brindisi finale presso circolo FUORILUOGO corso Brescia 14
Partecipazione libera e gratuita.
Aggiornamenti sul percorso e le fermate alla pagina facebook https://www.facebook.com/events/1994610594155934

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in camminate, visite guidate

Incontro sul tadelakt, 18 dicembre 2017

All’interno della quarta settimana della cultura marocchina, l’associazione Bizzeffe in collaborazione con la Rete Solare per l’Autocostruzione propone per lunedì 18 dicembre un incontro dedicato al tadelakt.
Durante la serata verrà illustrata la storia del tadelakt, le sue caratteristiche, le tecniche di produzione che esistono tuttora immutate da secoli, le applicazioni anche in chiave contemporanea. Sarà possibile visitare all’interno dello studio ECOprogetto un bagno realizzato con questa tecnica. A cura dell’arch. Daniela Re. Seguirà aperitivo.

18 dicembre 2017 ECOprogetto, via Banfo 38, quartiere Barriera di Milano, Torino. Inizio ore 18.
Posti limitati, ingresso gratuito previa prenotazione alla mail associazionebizzeffe@libero.it. Per informazioni tecniche daniela.re@autocostruzionesolare.it
Pagina facebook della settimana marocchina  https://www.facebook.com/events/132393317475370/

Lascia un commento

Archiviato in incontri ed inaugurazioni

Casa imparo a fare? Laboratori di autoproduzione in Barriera, marzo 2017

Prende avvio, a marzo, un nuovo progetto della Rete Solare per l’Autocostruzione, con il sostegno della Compagnia di San Paolo. Un percorso lungo tutto il 2017 dove l’associazione organizzerà otto diversi laboratori nelle case del quartiere di Torino. Tutti incentrati sull’autocostruzione e sull’autoproduzione, con una caratteristica specifica: non saranno semplicemente attività nelle case del quartiere, ma per le case stesse. Pannelli solari, arredamenti in legno, intonaci che rimarranno nelle diverse sedi ad uso delle case delle persone che le frequentano. Chi frequenterà i corsi apprenderà in maniera pratica nuove tecniche ma contribuirà a migliorare gli spazi in cui si trova. La prima fase si svolgerà nella primavera del 2017, con quattro laboratori dedicati a tessitura con stoffe di riciclo, feltro artigianale, falegnameria e pannelli solari autocostruiti. Con il patrocinio del Forum Italiano Calce
Di seguito il programma delle prime due date che saranno ospitate presso i Bagni Pubblici di via  Agliè. La seconda parte si svolgerà in autunno.

SABATO 11 MARZO 2017 ore 15/19
TESSITURA CON STOFFE DI RICICLO
Bagni Pubblici di via Agliè, via Agliè 9 TORINO (Barriera di Milano)
Laboratorio di tessitura su telai autocostruiti, utilizzando stoffe di scarto. Tessendo vari arazzi si potrà realizzare un arazzo collettivo. Per adulti e bambini. Clicca su questa pagina web per avere più informazioni.

SABATO E DOMENICA 25-26 MARZO 2017 ore 9/17
FELTRO ARTIGIANALE
Bagni Pubblici di via Agliè, via Agliè 9 TORINO (Barriera di Milano)
Laboratorio di realizzazione di cuscini e puff con l’antica tecnica dell’infeltrimento della lana cardata. Clicca su questa pagina web per avere maggiori informazioni.

INFORMAZIONI LOGISTICHE
I laboratori sono a numero chiuso e ad iscrizione obbligatoria, e prevedono un piccolo contributo di partecipazione.
Per informazioni e iscrizioni imparoafare@gmail.com
Facebook www.facebook.com/autocostruzionesolare.
Sito delle case del quartiere http://www.casedelquartieretorino.org/
Per il programma completo della prima parte clicca qui

Lascia un commento

Archiviato in corsi

Laboratorio pratico di autoproduzione di cosmetici naturali, 22 febbraio 2014

All’interno del percorso iniziato dal  nodo di Torino sulla riappropriazione dei saperi condivisi, dopo il successo delle serate teoriche dedicate alla biocosmesi, l’associazione organizza il primo

LABORATORIO PRATICO SULLA AUTOPRODUZIONE DI COSMETICI NATURALI
L’incontro è realizzato, come di consueto,  in collaborazione con DAYMONS NATURALERBE, laboratorio artigianale di cosmesi naturale in Torino. il laboratorio mira a fornire le basi teorico pratiche per imparare a preparare da se prodotti da usare nel quotidiano, per migliorare pelle e capelli e per affrontare piccoli problemi. Dopo una prima introduzione teorica si passerà a realizzare una serie di cosmetici: una crema viso, una maschera, un dentifricio.

volantino cosmesi

cosmesi naturale

INFORMAZIONI LOGISTICHE
L’incontro si terrà presso la caffeteria “La Bottega Aperta” di via Cervino 9e, in zona Barriera di Milano a Torino.
Orario dalle 10 alle 17. Partecipazione dai 10 anni in su. Il costo del corso è di 72 euro iva inclusa e comprende la fornitura dei materiali e il pranzo completo. La caffetteria è accessibile ai disabili e dispone di un ampio spazio per il gioco bimbi, per cui il laboratorio può essere frequentato da genitori con bambini.
Il numero di posti è limitato, per partecipare è necessario iscriversi e versare una caparra  mandando una mail a info@autocostruzionesolare.it; pagina internet http://www.autocostruzionesolare.it/events/laboratorio-pratico-autoproduzione-cosmetici-naturali-torino-22-febbraio-2014

per conoscere la realtà noidiDaymons www.daymonsnaturalerbe.it

Lascia un commento

Archiviato in corsi, falegnameria, sartoria, saperi artigiani

Corso di Feltro autoprodotto, La Bottega Aperta 3-4 ottobre 2013

All’interno del percorso di riappropriazione dei saperi condivisi, iniziato in Barriera di Milano, quartiere di Torino dal 2010, la rete solare presenta un laboratorio di autoproduzione di oggetti in feltro. Dopo intonaci, pannelli solari, cesti e sandali affronteremo, insieme alla maestra Elena Girotto, l’arte di trasformare la lana in oggetti.

POMERIGGI DI FELTRO con Elena
Laboratorio di due pomeriggi per la realizzazione di una borsa in feltro con la tecnica dell’infeltrimento ad acqua della lana cardata. L’antica tecnica del feltro ad acqua, patrimonio delle popolazioni del centrasia come di quelle delle nostre montagne ci farà passare due bei pomeriggi insieme, immersi in gesti semplici ed antichi, a contatto con un materiale naturale come la lana cardata. Durante il laboratorio si partirà dalla lana vergine che sarà lavorata per realizzare delle borse. Torneremo a casa ognuno con la propria unica borsa in feltro fatta a mano.

INFORMAZIONI LOGISICHE
il laboratorio si terrà presso la caffetteria “La Bottega Aperta”, in via Cervino 9e Barriera di Milano, dalle 1530 alle 1830 di giovedì e venerdì 3 e 4 ottobre.Il costo è di 25 euro complessivi. Il numero di posti è limitato: massimo 10 persone. La caffetteria è uno spazio molto grande che ha una bella sala giochi per i bimbi, pertanto il laboratorio è aperto anche a mamme/papà che vogliano portarsi i figli.

Per informazioni e prenotazioni info@autocostruzionesolare.it
Sito internet del corso http://www.autocostruzionesolare.it/events/laboratorio-autoproduzione-feltro-torino-3-4-ottobre-2013

Sito della Bottega Aperta www.spaziomarachelle.com

Lascia un commento

Archiviato in corsi, falegnameria, sartoria, saperi artigiani

Incontro sui cosmetici naturali autoprodotti, La bottega aperta 16 ottobre 2013

Dopo il successo degli incontri di questa primavera, riproponiamo per la terza volta una serata dedicata alla cosmesi naturale autoprodotta, per imparare a preparare da se prodotti da usare nel quotidiano, per migliorare pelle e capelli e per affrontare piccoli problemi.

L’incontro è realizzato in collaborazione con DAYMONS NATURALERBE, laboratorio artigianale di cosmesi naturale in Torino. Si imparerà a fare un oleolito e, meno semplice, una crema prodotta con cera d’api. Durante la serata si affronteranno vari argomenti, ad esempio la pelle, di come mantenerla sana, come pulirla e proteggerla; perché gli oli vegetali e foglie, fiori, argille e farine, e il burro di karité ; idratare, proteggere e nutrire: il ruolo di una crema ; le maschere – perché quando – e come realizzarne una, di pulizia della pelle; capelli ; dolori – sollievo con un prodotto con arnica e, anche, con un impacco con argilla verde; denti e dentifrici; il corpo: un olio di applicare sulla pelle prima della doccia, per proteggere e un altro, profumato, da applicare dopo; il gommage. Alla fine dell’introduzione teorica realizzeremo insieme una crema a base di burro di karité che sarà distribuita in piccole dosi a tutti i partecipanti.

Durante l’incontro saranno disponibili da vedere e annusare i prodotti finiti, le materie prime ed il libro “il faidate della cosmesi vegetale”. Alla fine della serata i partecipanti potranno portare a casa una piccola quantità di crema prodotta nella serata.

 INFORMAZIONI LOGISTICHE

L’incontro si terrà presso la caffeteria “La Bottega Aperta” di via Cervino 9e, il 16 ottobre alle ore 21 in zona Barriera di Milano a Torino. Per coprire i costi dei materiali utilizzati durante la serata si è fissato un contributo per partecipare pari a 6 euro. Il numero di posti è limitato, per partecipare è necessario iscriversi mandando una mail a info@autocostruzionesolare.it
Anche in questo caso sarà a disposizione una ambpia sala giochi per i più piccoli.
Pagina dell’evento

Per conoscere la realtà Daymons www.daymonsnaturalerbe.it

Lascia un commento

Archiviato in corsi, falegnameria, sartoria, saperi artigiani, naturopatia

Festa di inaugurazione dello sportello migranti associazione GIATO 22 settembre via Banfo

Il Associazione Ghanese  Torino “G.I.A.TO” inaugura il nuovo sportello per migranti “Serenità dei migranti” che sarà aperto tutti i lunedì mattino e pomeriggio persso il Laboratorio Banfo 3, ingresso da corso Vigevano12c.

L’inaugurazione di questosportello di servizi per tutti immigranti in Birreria di Milano e dintorni sarà  sabato 22 settembre 2012 in via Banfo 3 alle ore 17.

Seguirà Aperitivo Ghanese.

Per contatti giato1957@yahoo.it

Lascia un commento

Archiviato in incontri ed inaugurazioni

Festa di radio Black Out 21/23 settembre spazio 211

La storica radio antagonista torinese che trasmette dai locali di via Cecchi festeggia i suoi 20 anni allo spazio 211

Ecco qui il programma

Radio Blackout spegne le sue prime 20 candeline! 20 anni di controinformazione, autogestione, musica non convenzionale e tanta passione meritano quindi di essere festeggiati nel migliore dei modi. Dopo le giornate di festa che han visto protagonista la Radio in quel del VisRabbia di Avigliana, torniamo nella motorcity per la seconda parte dei festeggiamenti. Spazio alla musica e alla presentazioni di libri accompagnati dalla presenza di banchetti e distribuzioni provenienti da tutta Italia.
Inoltre come di consueto Radio Blackout metterà a disposizione un servizio bar e di ristorazione low cost.
Vi aspettiamo quindi in via cigna 211 per una tre giorni di concerti, presentazioni di libri, dj set e tanta passione!

BLACKOUT FEST! Part#2: 20 ANNI DI LIBERE FREQUENZE!
21-22-23 settembre 2012
Spazio211 via cigna 211, Torino

Venerdì 21 settembre 2012

ore 20 live acustico di: RELLA THE WOODCUTTER (Milano) e DAVIDE LIPARI (Roma)
ore 22 concerto con:
I CARUSI DI JOHNNY CAYMAN (Torino)
CALIBRO 35 (Milano)

A seguire dj set con la BLACKOUT TRIBE

Sabato 22 settembre 2012

ore 18 presentazione dei libri:
Collana a fumetti L’urlo del popolo vol. 1 – vol.2 di Jacques Tardi (Associazione culturale DOUbLE SHOt, 2011/2012)
Di sconfitta in sconfitta. Considerazioni sull’esperienza brigatista alla luce di una critica del rito del capro espiatorio di Vincenzo Guagliardo (Colibrì Edizioni 2011)

ore 20 live acustico di: GAB DE LA VEGA (Brescia) e PROFESSOR WILLY (Usa/Torino)
ore 22 live di:
MAURY B (Torino)
SANGUE MOSTRO (Napoli)

A seguire dj set con DJ UNCINO (Sangue Mostro, Napoli)

Domenica 23 settembre 2012

POMERIGGIO BIMBI
ore 16.30: laboratorio artistico
ore 17.30 merenda
ore 18.30 Eris Edizioni presenta: tearino delle ombre tratto dal libro Una valle coraggiosa contro lo strano mostro

ore 19 presentazione del libro:
Il mistero (solubile) dello zucchero assassino di Peppe Aiello (Candilita)

ore 22 live di:
LENTO (Roma)
FUZZ ORCHESTRA (Milano)
DUAS SEMICOLCHEIAS INVERTIDAS (Portogallo)
PIATCIONS (Domodossola)

Durante tutti e tre i giorni:
bar,
cucina con panini vegani e onnivori,
– una mostra di disegni di Giampo Coppa dedicata ai 20 anni della radio,
mostra dei disegni di Rocco Lombardi disegnatore delle copertine della Brigadisco Records,
– diverse esposizioni di foto e ricordi di questi 20 anni a cura della Blackout Tribe ,
– banchetti di distribuzione di materiale di controinformazione.
Pagina internet http://radioblackout.org/2012/08/dal-21-al-23-settembre-blackout-fest-part-2-spazio211-torino/

Lascia un commento

Archiviato in feste

Corso pratico di applicazione cocciopesto, Torino 12/14 ottobre 2012

Si svolgerà a Torino, presso la sede del’associazione Rete Solare per l’Autocostruzione in Barriera di Milano, il secondo corso pratico di applicazione di cocciopesto, dopo il successo dell’edizione di giugno.
Durante il corso-laboratorio si imparerà l’applicazione del cocciopesto, un intonaco creato in epoca romana. Il cocciopesto tradizionale è composto da calce naturale e frammenti di laterizio frantumati: l’argilla conferisce proprietà idrauliche e l’intonaco così preparato è adatta anche per applicazioni in esterno.
I corsisti prepareranno il cocciopesto e lo applicheranno su alcuni muri esterni attaccati dall’umidità. Verrano realizzate delle finiture differenti per ottenere diversi effetti decorativi, come ad esempio la miscelazione con pagli o altri inerti. Verranno utilizzati due tipoligie tradizionali di cocciopesto, rossa e gialla (a seconda dei mattoni utilizzati). Una parte del cocciopesto avrà una finitura decorativa “a graffito” eseguito dagli stessi corsisti con appositi strumenti.
Il primo giorno del corso sarà possibile effettuare la preparazione del cocciopesto partendo da vecchi coppi e mattoni: con l’ausilio di una “molazza” frantumeremo i laterizi per poi unirli alla calce.
Durante il corso, inoltre, ogni corsista realizzerà una finitura a cocciopesto su un pannello scegliendo tra le tecniche eseguite sui muri.
I partecipanti potranno quindi sperimentare l’applicazione pratica del cocciopesto ma anche realizzare un prodotto che rimarrà loro.

Il corso è organizzato dalla rete solare per l’autocostruzione sotto la guida di Danilo Dianti, maestro decoratore di bagnolo piemonte (CN) esperto in intonaci naturali.
Il corso si articola nelle giornate di venerdì pomeriggio, sabato e domenica. La partecipazione è aperta a tutti, si richiede attitudine alla manualità.

Il costo del corso è di 150 euro iva inclusa e comprende i due pranzi di sabato e domenica. Per l’iscrizione chiediamo un acconto di 70 euro.

Il corso ha un numero limitato di posti, per iscriversi è necessario contattare l’associazione
info@autocostruzionesolare.it
3202593653 (orari di ufficio)

pagina web http://www.autocostruzionesolare.it/corso-pratico-di-applicazione-cocciopesto-12-14-ottobre-2012

Lascia un commento

Archiviato in corsi

Mercato SENZA MONETA giardini ex ceat, venerdì 14 settembre 2012

Si è appena inaugurato il nuovo giardino di via Leoncavallo, nella corte interna dell’area dove sorgeva la CEAT.

Per venerdì 14 è previsto “a scuola Senza Moneta!”
mercatino del baratto di materiali e oggetti scolastici, indumenti di ogni genere, attrezzature scolastiche, libri, giochi ma anche torte e ricette…
è possibile scambiare o mettere a disposizione una capacità o una conoscenza…
Le spese scolastiche rappresentano un costo per le famiglie… in questo periodo più che mai abbiamo bisogno di scambiare e condividere attrezzature, oggetti, libri, indumenti e di sensibilizzare e sensibilizzarci (grandi e piccini) al non spreco, al riuso degli oggetti, all’attenzione al territorio.
Oltre al mercatino dello scambio troverete:
– laboratori di decoupage e origami
– book crossing (scambia libri)
– animazione sportiva
– musica e danze occitane
– merende
– tanta gente, bambini e ragazzi…
un pomeriggio da passare insieme, veicolare relazioni e rapporti tra vicinato.

Se vuoi partecipare al mercato porta qualcosa da scambiare oppure metti a disposizione degli altri una capacità o una conoscenza.
Se vuoi avere un banchetto tutto per te scrivi una mail a:
eventiceat@gmail.com
telefona a: 011.2486221

http://www.senzamoneta.it/eventi/scuola-senza-moneta

Venerdì, 14 Settembre, 2012 – 16:00 to 20:00

GIARDINI EX CEAT in Via Ruggero Leoncavallo , Torino

Lascia un commento

Archiviato in feste

Inaugurazione del giardino Ex ceat via Leoncavallo, lunedì 10 settembre

Dopo l’apertura sperimentale al pubblico durante i mesi estivi, lunedì 10 settembre si inaugura ufficialmente il giardino ex Ceat.  Realizzato sull’area degli ex stabilimenti produttivi Ceat, tra le vie Pacini, Leoncavallo e Ternengo, il nuovo giardino si estende per16 mila metri quadri con spazi a prato, nuove alberature e arredi, giochi per bambini e adolescenti e un percorso fitness per la terza età.

Dalla fine di luglio 2012 il giardino ha visto una fase di apertura sperimentale al pubblico, resa possibile anche grazie al supporto di cittadini volontari, e l’attuazione di una serie di iniziative di animazione e monitoraggio; queste attività, promosse dall’associazione Acmos e dalla Biblioteca Primo Levi all’interno del progetto “Cosa Succede in Barriera?” del Programma Urban, hanno permesso di identificare, insieme ai fruitori del giardino, una serie di informazioni sui pregi, sui difetti e sulle potenzialità di questo nuovo luogo della città e del quartiere di Barriera.

E’ nata da questa raccolta di dati, suggestioni e suggerimenti, l’idea di far partire un’azione di coinvolgimento della cittadinanza per creare insieme un nuovo modo di essere “responsabili” di un luogo pubblico, con l’obiettivo di individuare e realizzare un programma di azioni che permettano al giardino di essere più vivibile, più sicuro, più ospitale, più bello e più ricco di attività.

È una sfida certamente ambiziosa e innovativa ma siamo fiduciosi che possa esser vinta: la presenza di importanti associazioni, con il prezioso lavoro di rete che già svolgono sull’area, la biblioteca, le scuole impegnate sul territorio, gruppi di cittadini attenti ed attivi per il bene comune, fanno di questa parte di Barriera un luogo con grandi energie e particolarmente fertile.

Per inaugurarlo e per presentare le attività che animeranno il nuovo spazio pubblico in collaborazione con la cittadinanza attiva e le associazioni del territorio, è in programma una giornata articolata in due momenti:

ore 11.30-12.30: 
taglio del nastro con il sindaco
ore 16.00-18.00:
passeggiata con le autorità, animazione ed attività sportive con le associazioni del territorio, merenda per tutti

Saranno presenti all’inaugurazione il sindaco Piero Fassino, l’assessore Ilda Curti, l’assessore Enzo La Volta e la presidente di Circoscrizione Nadia Conticelli.

Lascia un commento

Archiviato in aree verdi e giardinaggio

Dal 5 settembre 2012 torna il totem della lettura e dello scambio – via Banfo

Dopo la pausa estiva torna il totem dello scambio. Uno spazio sulla strada, pieno di libri da prendere, leggere, riportare, o intergrare. Ognuno può scegliere un libro, prenderlo, leggerlo, riportarlo o portarne un altro in sostituzione.  Scrivendo una frase sulla terza di copertina.
Il tetem della lettura e dello scambio sarà presente dal lunedì al venerdì, pioggia permettendo,in via Banfo tra via Valprato e via Cervino, nel marciapiede di fronte alla Golder.

Il totem è un progetto di Carattere cuneiforme, per contattarlo cercare la sua pagina facebook.

Lascia un commento

Archiviato in libri

Concorso letterario Stefano Marello – scadenza 28 settembre 2012

Anche quest’anno la circoscrizione 6 bandisce per il settimo anno il concorso letterario.
Il concorso è diviso in due sezioni, prosa e poesia e il tema di questa edizione è:
la Ricerca della felicità.

I partecipanti potranno inviare i testi, purché inediti, entro il 28 settembre 2010 e farà fede il timbro postale.
La premiazione è prevista per dicembre 2012.

Info:
Uff. Cultura, Circoscrizione 6 – via San Benigno 22
tel. 011 4435636/69/59

maggiori dettagli sul depliant scaricabiel alla pagina http://www.comune.torino.it/circ6/pdf/pieg_marello.pdf

Lascia un commento

Archiviato in concorsi

Settembre Musica in circoscrizione 6, dall’11 al 21 settembre 2012

All’interno della rassegna Settembre Musica ci saranno una serie di concerti all’interno della Circoscrizione 6 secondo il seguente programma

martedì 11.09 ore 21:00 – Spazio 211, via Cigna 211
Crazy4Sax
(Musiche di Johann Sebastian Bach, Gabriel Pierné, Aleksandr Glazunov, Javier Girotto, Jérôme Naulais, Michael Nyman, Pedro Iturralde, Heiner Wiberny)

venerdì 14.09 ore 21:00 – Chiesa di San Pio X, via dei Pioppi 15
Quintetto con clarinetto
(Musiche diWolfgang Amadeus Mozart)

mercoledì 19.09 ore 21:00 – El Barrio, strada Provinciale di Cuorgnè 81
Concerto jazz
(Due tra i principali trombonisti della scena attuale del jazz italiano riuniti in un progetto che sintetizza le correnti storiche di questo particolare strumento: il virtuosismo di Frank Rosolino e il lirismo di J.J. Johnson).

venerdì 21.09 ore 21:00 – Chiesa di San Grato, strada Comunale di Bertolla 113
Quartetto del Teatro Regio
(Musiche di Ludwig van Beethoven e Antonín Dvořák
)

Inoltre, due formazioni selezionate dal Conservatorio Giuseppe Verdi si esibiranno in brevi momenti musicali di circa mezz’ora come da seguente programma:

il Freemont Sax Quartet – (Musiche di Georg Friedrich Händel, Jean-Baptiste Singelée, Pierre Vellones, Jean-Pierre Solves, John Towner Williams, Henry Mancini, Scott Joplin):
sabato 15 settembre,
ore 15:30  presso la Residenza per Anziani Cimarosa, via Gedini 2;

il Quartetto d’archi TAA – (Musiche di Franz Joseph Haydn):
giovedì 20 settembre  
ore 16:00 presso la Residenza Sanitaria Assistenziale Botticelli in via Botticelli 130;
ore 18:00 presso i Bagni Pubblici via Aglié 9;

venerdì 21 settembre

ore 14:30 nell’atrio dell’Ospedale San Giovanni Bosco in piazza Donatore di Sangue 3;

sabato 22 settembre

ore 16:00 presso la Biblioteca Civica Primo Levi, via Leoncavallo 17.

Info:
Ufficio Cultura Circoscrizione 6 – 011 4435667-36

Lascia un commento

Archiviato in concerti

Cinema in Strada dal 13 settembre in Barriera Di Milano!

Torna , dopo un anno di assenza, la manifestazione CINEMA IN STRADA, nelle piazze di Barriera e presso il cinema Monterosa, organizzata dall’associazione I313 con il supporto di Urban.

L’ottava edizione darà spazio come sempre al cinema altro, proiettando pellicole provenienti da paesi come Romania, Perù, Marocco, Cina, Algeria e, ovviamente, Italia. Da una parte si potranno vedere film che non sono stati distribuiti nelle sale, dall’altra si darà spazio a pellicole provenienti da paesi di immigrazione, i cui abitanti popolano il quartiere.

Parallelamente l’Associazione culturale i313 sta svolgendo un lavoro nel territorio volto a coinvolgere abitanti e associazioni nelle diverse fasi del progetto che si concretizza ad esempio nella realizzazione dei videoclip, nella pubblicizzazione e diffusione dell’evento e nella realizzazione di eventi collaterali come gli aperitivi inaugurali e gratuiti (il 14 settembre in Piazza Foroni e il 12 ottobre al Cinema Teatro Monterosa) che anche quest’anno verranno allestiti in collaborazione con i Bagni Pubblici di Via Agliè.

PROGRAMMA

Le proiezioni all’aperto si svolgeranno in Piazza Foroni e Piazza Bottesini e prevedono la partecipazione speciale dei registi che presenteranno le loro opere e ne dibatteranno con il pubblico:

il 14 settembre Francesco Patierno presenta il suo ‘Cose dell’altro Mondo’ realizzato nel 2011;  lo precede un aperitivo gratuito
il 15 settembre Mohamed Nadif presenta ‘Andalousie, Mon Amour!’, film marocchino realizzato nel 2012 e mai distribuito in Italia;
il 16 settembre Corneliu Gheorghita presenta ‘Europolis’, film romeno-francese realizzato nel 2010 e mai distribuito in Italia.

CinemaTeatro Monterosa :
il 12 ottobre ‘Las Malas Intenciones’, opera prima della giovane regista Rosario García-Montero del 2011 girato in Perù e mai distribuito in Italia; lo precede un aperitivo gratuito
il 19 ottobre ‘‘Jiang shan mei ren’’ (titolo originale ‘L’imperatrice e i guerrieri), film del 2008 del regista Siu-Tung Ching, girato in China e Hong Kong, mai distribuito nelle sale e uscito direttamente in DVD;
il 26 ottobre ‘Les Baron’, film del 2009 del regista marocchino Nabil Bern Yadir girato in Belgio e Francia e mai distribuito in Italia;
il 9 novembre ‘Morgen’, film del 2010 della regista Marian Crisan girato in Romania e Ungheria e mai distribuito in Italia;
il 16 novembre ‘Un cuento Chino’ (titolo in italiano ‘Cosa piove dal cielo?’) del 2011 del regista argentino Sebastián Borensztein
il 23 novembre ‘Nentori i dyte’ (titolo in italiano ‘Il secondo novembre’), film storico albanese del 1982 ad opera del regista Viktor Gjika e mai distribuito in Italia.

Il ‘biglietto sospeso’
Le proiezioni al CinemaTeatro Monterosa avranno un ingresso a pagamento che avrà un costo popolare di soli 3 euro, sarà comunque gratuito per i minorenni e che prevede sconti per le famiglie ed altre agevolazioni volte a garantire la massima accessibilità alle proiezioni, caratteristica fondamentale del progetto. In tal senso, grazie al recente ingresso dell’Associazione i313 nella Rete del Caffè Sospeso www.retedelcaffesospeso.com, la tradizione antica e solidale del Caffè Sospeso praticata nei bar napoletani si tradurrà a Torino in un ‘biglietto sospeso’. Chiunque vorrà potrà pagare, oltre al proprio, un altro biglietto d’ingresso alla serata che verrà lasciato in “sospeso” affinché possa essere utilizzato da un altro spettatore. In questo modo, l’Associazione i313 spera che si crei una rete solidale capace di garantire a tutti la partecipazione anche alle sei serate che si svolgeranno al chiuso e si augura che la pratica si diffonda all’interno del quartiere e di altre manifestazioni culturali.

Maggiori informazioni alla pagina del sito

http://www.associazione313.org/CinemaStrada/Ediz12.html

Per contatti:
Associazione Culturale “i 313”
Via Mazzini n. 34
10123 Torino – ITALIA
Tel. +39 346 5872032
Indirizzo web: www.associazione313.org
e-mail: info@associazione313.org
e-mail: press@associazione313.org
Facebook: Associazione Culturale i313

Lascia un commento

Archiviato in cinema video e foto